You are now being logged in using your Facebook credentials

Notizie Flash

Corsa di Capodanno a Marsa Alam

27 Dicembre, 2017 Stefano Morselli
Non sarà certo una notizia interessante per tutti, il 99.99% dei podisti italiani a Capodanno saranno in tutt'altro luogo ma se tra i lettori ci fosse qualcuno sul Mar Rosso in zona Marsa Alam, potrebbe partecipare all'allenamento autogestito che un piccolo…

Dona un sorriso e ricevi un regalo con Rete del Dono e Venicemarathon

19 Dicembre, 2017 Ufficio Stampa Venice Marathon
Ultimi giorni di raccolta fondi per il Venicemarathon Charity Program con una grande novità! Per ogni nuova donazione, Rete del Dono regalerà un buono sconto per l’iscrizione alla 33^ Huawei Venicemarathon del prossimo 28 ottobre 2018 Lunedì 18 dicembre 2017…

Hofu (JPN) - 48^ Hofu Yomiuri Marathon

17 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
Due settimane dopo il nono posto con 2h10’53” alla Fukuoka Marathon il giapponese Yuki Kawauchi ha vinto a Hofu, una città del Giappone nella prefettura di Yamaguchi, la 48^ edizione della Hofu Yomiuri Marathon con il crono di 2h10’03”, alle sue spalle si…

Dronten (NED) - 29^ Kerstloop

17 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
A Dronten, una città dell’isola di Flevopolder nella provincia di Flevoland nei Paesi Bassi, il keniano Alfred Kipserem Cherop ha vinto la 29^ edizione della Kerstloop superando in volata il connazionale Elvis Tabarach, per entrambi lo stesso tempo di…

Shenzhen (CHN) - Shenzhen Marathon 2017

17 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
Il 27enne keniano Peter Kimeli Some ha vinto in Cina la Shenzhen Marathon, IAAF Bronze Label Road Race, con il tempo di 2h14’49”, seconda posizione per l’etiope Temesgen Gonfa Hirpa in 2h18’01”. Tra le donne ha tagliato vittoriosa il traguardo Viktoriia…

Malaga (ESP) - 8^ Maratòn Màlaga

12 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
I keniani Michael Kiprop Tiony con il tempo di 2h13’12”, a due secondi dal record della gara, e Nancy Jebet Koech con il record del percorso di 2h31’55” hanno vinto in Spagna l’ottava edizione della Maratona di Malaga. Hanno portato a termine la gara 2.471…

Sandro Poli ed il comitato organizzatore della Move It Garda 21K Arcese di Riva del Garda (TN), da poco conclusasi con un autentico bagno di folla fra 6.000 concorrenti e circa 10.000 presenze complessive, sono sempre in movimento, anche e soprattutto dal punto di vista della beneficenza e della solidarietà verso il prossimo, dopo aver donato buona parte del ricavato in beneficenza ad AIL Trentino e a progetti scolastici in terra africana legati alla formazione e al sostegno dei ragazzi.

 

Domenica scorsa, infatti, Sandro Poli si è recato assieme al suo staff ad Ancarano di Norcia (PG) per consegnare alla Pro Loco circa 5.000 euro atti a sostenere un progetto di ricostruzione e di interessante “prevenzione” nel malcapitato caso di catastrofi future. 1.000 euro sono stati poi donati ad un agricoltore del luogo per potergli permettere di far fronte alle spese invernali di acquisto di foraggio per il suo gregge.

 

Il progetto “Casa Ancarano” è stato voluto fortemente dalla popolazione di questa piccola frazione del comune di Norcia che, in seguito alla scossa di terremoto del 30 ottobre 2016, ha visto danneggiati il 95% degli edifici.

 

La Pro Loco e la Comunanza Agraria hanno pensato di sviluppare il progetto denominato “Casa Ancarano” partendo dall’esigenza di creare una struttura con una rilevante valenza sociale, una sorta di àncora di salvezza che in caso di emergenza possa entrare a pieno regime in brevissimo tempo fornendo un aiuto, mensa e servizi strategici. Ancarano sta raccogliendo donazioni per realizzare questo progetto e far sì che l’intera comunità rimanga unita, dal momento che il sisma oltre a sgretolare gli edifici rischia di sgretolare anche il tessuto sociale.

 

I fabbricati di Ancarano e comuni limitrofi hanno subito danni ingenti, generando sfollati e disagi psicologici e ambientali gravissimi. L’impatto economico di un’opera come questa genererebbe un costo totale di 200.000 euro, esclusa la spesa per allestimento attrezzature di cucina e mobilio, per questo è fondamentale iniziare a porre i primi tasselli, e Move It Garda c’è. 

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti