You are now being logged in using your Facebook credentials

Notizie Flash

Corsa di Capodanno a Marsa Alam

27 Dicembre, 2017 Stefano Morselli
Non sarà certo una notizia interessante per tutti, il 99.99% dei podisti italiani a Capodanno saranno in tutt'altro luogo ma se tra i lettori ci fosse qualcuno sul Mar Rosso in zona Marsa Alam, potrebbe partecipare all'allenamento autogestito che un piccolo…

Dona un sorriso e ricevi un regalo con Rete del Dono e Venicemarathon

19 Dicembre, 2017 Ufficio Stampa Venice Marathon
Ultimi giorni di raccolta fondi per il Venicemarathon Charity Program con una grande novità! Per ogni nuova donazione, Rete del Dono regalerà un buono sconto per l’iscrizione alla 33^ Huawei Venicemarathon del prossimo 28 ottobre 2018 Lunedì 18 dicembre 2017…

Hofu (JPN) - 48^ Hofu Yomiuri Marathon

17 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
Due settimane dopo il nono posto con 2h10’53” alla Fukuoka Marathon il giapponese Yuki Kawauchi ha vinto a Hofu, una città del Giappone nella prefettura di Yamaguchi, la 48^ edizione della Hofu Yomiuri Marathon con il crono di 2h10’03”, alle sue spalle si…

Dronten (NED) - 29^ Kerstloop

17 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
A Dronten, una città dell’isola di Flevopolder nella provincia di Flevoland nei Paesi Bassi, il keniano Alfred Kipserem Cherop ha vinto la 29^ edizione della Kerstloop superando in volata il connazionale Elvis Tabarach, per entrambi lo stesso tempo di…

Shenzhen (CHN) - Shenzhen Marathon 2017

17 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
Il 27enne keniano Peter Kimeli Some ha vinto in Cina la Shenzhen Marathon, IAAF Bronze Label Road Race, con il tempo di 2h14’49”, seconda posizione per l’etiope Temesgen Gonfa Hirpa in 2h18’01”. Tra le donne ha tagliato vittoriosa il traguardo Viktoriia…

Malaga (ESP) - 8^ Maratòn Màlaga

12 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net
I keniani Michael Kiprop Tiony con il tempo di 2h13’12”, a due secondi dal record della gara, e Nancy Jebet Koech con il record del percorso di 2h31’55” hanno vinto in Spagna l’ottava edizione della Maratona di Malaga. Hanno portato a termine la gara 2.471…

Il sole splende tiepido su Cremona.
L’acqua del Po scorre tranquilla nel suo letto.
Le campane del Duomo scandiscono puntualmente la giornata dei cremonesi.
Tutto come sempre, insomma, nella città di turòon, Turàs, tetàs che, per la sedicesima volta in un caso, per la seconda nell’altro, si appresta a ricevere gli atleti della HMC – Mezza Maratona Città di Cremona e della staffetta HMC You&Me in programma domenica 15 settembre.

Ormai ci siamo, è questione di pochi giorni”, confermano in coro Michel Solzi, Presidente dei Cremona Runners, e Mario Pedroni, anima organizzativa della manifestazione. “Nonostante questo evento abbia già qualche primavera sulle spalle, è sempre come se fosse la prima volta: un gran lavoro in regia per il quale non finiremo mai di ringraziare tutti gli attori coinvolti; una costante voglia di imparare, rinnovare e migliorarsi; fino all’emozione che, anno dopo anno, ci viene regalata dalla moltitudine di partenti, sorridenti dal primo all’ultimo passo fino alla gioiosa festa finale nella nostra storica Piazza del Duomo.”

E in termini di rinnovamento, la HMC – Mezza Maratona Città di Cremona ha dimostrato molto.
Senza dimenticare i connotati tradizionali di questa prova sportiva – dalla collocazione temporale a metà ottobre per incontrare le esigenze di chi sta preparando una maratona, alla sua spazialità che abbraccia tanto il centro cittadino quanto la campagna; dalla professionalità degli organizzatori riconosciuta da FIDAL tramite l’attribuzione della Silver Label, al valore dei top runner iscritti, passando per l’attenzione al sociale grazie al contributo versato alle associazioni locali, questa manifestazione ha avuto la capacità di adattarsi ai tempi attuali e alle nuove esigenze degli amanti della corsa.
Prima di tutto, da due anni a questa parte, la definizione di un nuovo percorso che combina due differenti aspetti: emozionale ed emotivo, per le suggestioni regalate correndo tra i luoghi più caratteristici e storici della città, e tecnico per l’abilità necessaria sia per passare da un tipo di terreno all’altro, sia per affrontare le strette curve a gomito e la salita finale prima dell’arrivo.
Secondariamente, la nascita della staffetta HMC You&Me: un’occasione per far scoprire ai cremonesi la propria città da una nuova prospettiva, oltre che un modo per correre sul tracciato di una manifestazione sportiva di valore internazionale pur non avendo nelle gambe l’intera distanza della mezza maratona; anzi, col piacere di farlo insieme ad un compagno (o compagna) di avventure.
Ancora: il valore aggiunto portato alla manifestazione dalla neonata squadra social che, gestendo i nuovi mezzi di comunicazione, è stata capace di diffondere e comunicare in modo ancor più capillare il mondo che ruota intorno alla HMC e alla sua giovane gara parallela da correre in coppia.
E, infine, la rivelazione e la sorpresa svelata nel corso della conferenza stampa: grazie alla partnership con Padania Acque, ideatrice del protocollo AcquaEcoSport, la HMC è il primo evento sportivo ecosostenibile e amico dell’ambiente. Un ulteriore punto a favore della squadra cremonese.

Appuntamento ora al prossimo week-end: sabato per l’assegnazione dei pettorali ai top runner, domenica per divertirsi insieme con la HMC – Mezza Maratona Città di Cremona e la HMC You&Me.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti