You are now being logged in using your Facebook credentials

Commenti e Opinioni

Morte di Ponzo alla Maremontana 2013: tutti assolti

16 Dicembre, 2017 Sebastiano Scuderi
Il 24 marzo 2013 si svolgeva sulle colline del loanese il Trail Maremontana “dalla sabbia alla neve”, su tre distanze, 60, 45 e 20 km, con un tempo da lupi tra pioggia e raffiche di vento. Purtroppo avvenne quello che nessuno vorrebbe mai capitasse: l’ ex…

Antidoping: positivo Lahcen Mokraji, sospeso in via cautelare

16 Dicembre, 2017 Pasquale Venditti - Redazione Podisti.Net / Sebastiano Scuderi
La Prima Sezione del TNA ha provveduto ad accogliere, in data odierna, un’istanza di sospensione cautelare proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, in relazione all’atleta straniero Lahcen Mokraji (tesserato FIDAL), riscontrato positivo al Clenbuterolo a…

Torinesi, siete pochi: state a casa!

15 Dicembre, 2017 Sebastiano Scuderi
Tempi duri per il podismo torinese: la gara più importante di domenica 10 dicembre era senza dubbio la Royal Half Marathon di Enzo Caporaso, anche se nel 2016 aveva dovuto subire la concorrenza di Un Po di corsa, raggranellando solo 209 classificati contro i…

Mezza di Palmanova in calo: perché?

15 Dicembre, 2017 Gianni Panfili
Dopo un mese dallo svolgimento della mezza maratona di Palmanova (UD, 19 novembre), mi trovo a fare delle riflessioni sulla gara. Giunta ormai alla 15^ edizione, nata come una mezza tra le tante altre, piano piano ha trovato uno spazio importante nel mondo…

Masiero Natalina UTMB foto Fabio Marri

 

La 100 km del Passatore non è più “la 100 più bella del mondo”, ma la 100 km della vergogna. Ogni anno litigo con gli organizzatori, anche se la colpa di tale degrado non è da imputare a loro.

 

Ho 34 partecipazioni al Passatore, ma se una volta era motivo di vanto, ora non lo è più. Ho 64 anni, e tranne due o tre volte corse con l’assistenza del mio ex marito, che trovavo addormentato dopo Marradi, le ho sempre corse da sola.

 

Ci sono una marea di ristori, assistenza medica, ecc.: dico io, ma che bisogno c’è di avere già a Fiesole la mamma, la nonna, la moglie che ti sventolano davanti magliette, mutande,calzini, chiedendoti se hai bisogno di qualcosa?

 

E’ una cosa vergognosa! Lo scorso anno, alla Colla, siamo finiti dentro al fosso. C’era un camper Granduca che occupava letteralmente tutta la strada; ho vomitato anche l’acqua, in quanto mezza intossicata dai gas di scarico.

 

Nel 2017, mi iscriverò, ma soltanto per fare 100 (65 anni + 35 partecipazioni) e dopo, che la finisca o che non la finisca, non parteciperò più.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti