You are now being logged in using your Facebook credentials

Podisti.Net Veneto

Cittadella (PD) – 12^ Maratonina della Città Murata

17 Dicembre, 2017 Ufficio Stampa Fidal Veneto
Un lampo azzurro sulle strade di Cittadella (Padova): Anna Incerti si è aggiudicata la 12^ edizione della Maratonina della Città Murata. La 37ettenne siciliana delle Fiamme Azzurre, campionessa europea di maratona nel 2010, ha dominato la prova femminile,…

Fimon di Arcugnano (VI) – 2^ Ultrabericus Winter

11 Dicembre, 2017 Ufficio Stampa Evento
Si è conclusa alle 16.00, con l’arrivo delle scope, la seconda edizione dell’Ultrabericus Winter, nato dalla collaborazione tra Ultrabericus Team A.S.D. e U.I.S.P. Comitato Territoriale di Vicenza, con il patrocinio del Comune di Arcugnano, corsa sui colli…

Vidor (TV) – 8^ Prosecco Run

03 Dicembre, 2017 Ufficio Stampa Evento
Frizzante. Frizzantissima. È la Prosecco Run, evento che tra maratonina internazionale e Prosecchina di 10 km aperta a tutti, ha richiamato a Vidor (TV) 2600 partecipanti. Un record per la manifestazione firmata da Maratona di Treviso che, nella 21,097 km con…

La StraLupatoto eroga il ricavato in beneficenza

07 Novembre, 2017 Ufficio Stampa GSD Mombocar
Il GSD Mombocar annuncia, a nome del Comitato Organizzatore della StraLupatoto, che mercoledì 15 novembre avrà luogo la tradizionale serata di consegna del ricavato della manifestazione ad alcune Associazioni locali di volontariato, che operano nel settore…
Cison di Valmarino trail del Gevero 2017 Massimo Muratori

Cison di Valmarino (TV) - 4° Trail del Gevero

06 Novembre, 2017 Massimo Muratori
Basterebbero le credenziali di presentazione: 46 km, 3.260 metri di dislivello positivo, data 5 novembre, per catalogare la gara tra quelle di non scarso impegno. Aggiungiamo le previsioni meteo che davano pioggia praticamente certa per gran parte della…

Mestre (VE) - Alì Family Run

21 Ottobre, 2017 Ufficio Stampa Venicemarathon Club
Ennesimo successo di partecipazione all’Alì Family Run del Parco San Giuliano di Mestre che si è svolta questa mattina, ultima tappa, dopo quelle di San Donà e Dolo, delle tre manifestazioni non competitive dedicate a studenti e famiglie, che fanno parte del…

Bibione Americana a coppie Bibione is surprising run 2015

Dieci volate per aprire il fine settimana di “Bibione is surprising run”. Ieri sera, lungo il centralissimo Viale Aurora, l’inedita Americana a coppie, che ha inaugurato la “tre giorni” dedicata a tutti gli appassionati del running, ha dato spettacolo. L’edizione 2015 di “Bibione is surprising run” è partita tra gli applausi e gli sguardi incuriositi dei tanti turisti che ancora affollano la rinomata località balneare veneziana. Dodici coppie di atleti si sono sfidate lungo il rettilineo di Viale Aurora in una gara ad eliminazione che ha incoronato il team keniano formato da Edwin Kipkorir e Pauline Eyapan. L’ultima volata, quella riservata alle tre coppie rimaste in gara dopo i nove turni preliminari di selezione, è finita in gloria anche per il duo formato da Luca Solone e Gloria Tessaro. Un’accoppiata tutta veneta – lui veneziano, lei (fresca d’esordio in azzurro) vicentina – che ha centrato un bellissimo secondo posto, lasciandosi alla spalle anche due coppie formate interamente da atleti keniani. Terzo gradino del podio per Davide Kiplagat Tum e la padovana Laura Dalla Montà. Questa la classifica finale: 1. Edwin Kipkorir (KEN)-Pauline Eyapan (KEN); 2. Luca Solone-Gloria Tessaro; 3. David Kiplagat Tum (KEN)-Laura Dalla Montà; 4. Henry Kimani Mukuria (KEN)-Caroline Cherono (KEN); 5. Moses Wamaitha Wagura (KEN)-Mary Wangari Wanjohi (KEN); 6. Alessandro Dal Ben-Elena Bellò; 7. Pietro Bernardoni- Irene Vian; 8. Halefon Ararse (ETI)-Joyce Mattagliano; 9. Leonardo Tesini-Alice Sganzerla; 10. Laszlo Bartha (UNG)-Bianka Kéri (UNG); 11. John Kosgei (KEN)-Mara De Cassan; 12. Miro Buroni-Micaela Bonessi. 

I CAMPIONI – Tutto pronto per una festa lunga 10 miglia. Nella gara clou di “Bibione is surprising run”, in programma nel pomeriggio di oggi, sabato 19 settembre, con partenza alle 17.30 da Piazzale Zenith, dopo il sipario d’apertura dedicato alla finale del Grand Prix Giovani, si cercano gli eredi dei keniani Andrew Kwemei Mang’ata e Viola Jelagat, trionfatori nel 2014 rispettivamente in 47’15” e 50’19”. Nella gara maschile sarà ancora sfida ad alto livello tra i keniani David Liokitok Makalla, Henry Kimani Mukuria, Moses Wamaitha Wagura, Paul Tiongik, Edwin Kipkorir e John Kosgei, tutti atleti accreditati di primati personali non lontani dai 60 minuti nella mezza maratona. Tra le donne, torna a Bibione la veneziana Giovanna Pizzato, seconda nel 2014, e, per quanto riguarda le atlete di casa, andrà seguita con attenzione anche l’azzurra della Forestale, Giovanna Epis. Il Kenya presenterà Mary Wangari Wanjohi (1h12’00” di record personale sulla mezza maratona), Caroline Cherono (1h14’34”) e la giovane Pauline Eyapan (33’18” nei 10.000 metri in altura). Occhio inoltre alla campionessa slovena 2015 dei 5.000 metri, Neja Krsinar, alla vicentina Maurizia Cunico, che ha iniziato la stagione vincendo la maratona di Napoli, e ad Ana Nanu, altra atleta spesso protagonista sulle strade italiane.        

IL PERCORSO – La gara sulle 10 miglia si svilupperà in direzione est-ovest, sfruttando l’ampia rete di piste ciclopedonali che caratterizza l’area turistica alla destra della foce del fiume Tagliamento. Partenza e arrivo saranno in piazzale Zenith. Dopo essere transitata accanto alle suggestive aree naturalistiche di Valgrande e Vallesina, la 10 miglia raggiungerà la zona portuale. Da qui, inizierà il percorso di ritorno verso il traguardo. Il tracciato toccherà Bibione Pineda, Lido del Sole, Bibione Spiaggia e Lido dei Pini. Non mancherà inoltre un passaggio all’interno dell’area termale. Un percorso veloce, con scorci meravigliosi. Bibione è davvero pronta a stupire. 

UN WEEKEND DI CORSA -  Dopo lo spettacolare prologo della gara Americana ad invito e la 10 miglia internazionale, il weekend di “Bibione is surprising run” si concluderà nella mattinata di  domenica 20 settembre con un doppio debutto: la “Corri con Pluto”, inedita prova in cui i runners saranno accompagnati dai loro amici a quattro zampe, e la “Bibione in rosa”, una corsa lungo la spiaggia, aperta a tutte le donne, sulla distanza di 7 chilometri, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Casa Via di Natale Onlus e al Centro di Riferimento Oncologico CRO di Aviano per il "Numero rosa salute donna". Sia la “Passeggiata di fine estate” che “Bibione in rosa” saranno aperte anche agli appassionati di Nordic Walking.   

L’EXPO DI PIAZZALE ZENITH – Piazzale Zenith, nel fine settimana di “Bibione is surprising run”, ospita pure un’ampia zona espositiva. Nei circa 5 mila metri quadrati dell’Area Expo faranno passerella aziende e importanti realtà del mondo sportivo, a partire da un gran numero di manifestazioni podistiche in programma tra la fine del 2015 e l’inizio del 2016. L’Area Expo sarà aperta anche sabato 19 settembre, dalle 10 alle 21, e domenica 20 settembre, dalle 8.30 alle 13. 

ORGANIZZAZIONE – La regia di “Bibione is surprising run” è curata dall’Atletica Aviano in collaborazione con il Comune di San Michele al Tagliamento, il consorzio di promozione turistica “Bibione Live” e l’Atletica Bibione.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti