You are now being logged in using your Facebook credentials

Podisti.Net Umbria

Miralduolo di Torgiano (PG) – 3° Cross Vigne Terre Margaritelli

06 Dicembre, 2017 Antonello Menconi
E’ stato Lorenzo Vergni, del Marathon Club Città di Castello, ad aggiudicarsi il Cross Vigne Terre Margaritelli, prima prova del 29° Circuito Umbro di Corsa Campestre, che si è disputato presso le Cantine Margaritelli a Miralduolo di Torgiano (PG), cross…
vie di san francesco2017

Attigliano (TR) – 6° Ultratrail Le Vie di San Francesco

13 Novembre, 2017 Paolo Reali
A due settimane dalla gara (27/29 ottobre), non sono svanite ancora le emozioni provate nella mia quinta edizione di questo ‘’cammino’’ che si svolge nella valle del Tevere. Un percorso di 200 km e con 8100 metri di dislivello positivo, diverso dalle…

Ellera di Corciano (PG) – 1^ Straquasar

13 Novembre, 2017 Antonello Menconi
E' stata una domenica di grande festa per la prima edizione della “Straquasar”, la gara podistica disputata con partenza ed arrivo nell'area del centro commerciale Quasar Village ad Ellera di Corciano con 300 partecipanti, a cui si sono aggiunti i bambini…

Domenica la Straquasar a Ellera di Corciano

11 Novembre, 2017 Antonello Menconi
Una domenica che si trasformerà in una festa dello sport grazie alla Straquasar, la gara che si disputerà con partenza (ore 10) ed arrivo nell'area del centro commerciale Quasar Village ad Ellera di Corciano. Si tratta della prima edizione che ha già…

Domenica la 1^ Straquasar in Umbria

07 Novembre, 2017 Antonello Menconi
C'è una nuova gara nel panorama podistico regionale. Domenica 12 novembre alle ore 10 si disputerà la prima edizione della “StraQuasar”, competizione in programma sulla distanza di 10 km con partenza ed arrivo presso il centro commerciale “Quasar Village”.…

L’Amatori Podistica Terni a Parma e Pescara

17 Ottobre, 2017 Ufficio Stampa APT
In una zona dove il running è di casa, e non solo perché siamo in pianura padana, l’Amatori Podistica Terni ha partecipato nel fine settimana alla Parma Marathon, nel cuore della città con il parco della Cittadella preso a quartiere generale della…

Non c'è dubbio che sia stata una gran bella festa di sport, di solidarietà e di felicità per tutti. In oltre cinquecento, in rappresentanza di ben ottantotto società di cui trentasette di fuori regione, hanno tagliato il traguardo della 27esima Maratonina del Campanile, che da anni è ormai diventata una delle gare simbolo dell’Umbria, tra le più partecipate e valevole anche quale prima prova del Campionato Umbro Endas 2016.

 

Un centinaio ha, invece, preso parte alla camminata non competitiva Correre per la Vita, il cui ricavato è stato devoluto alla onlus Avanti Tutta di Leonardo Cenci, in corsa con il pettorale n.1, un simbolo per tutti, considerando che sta convivendo con la malattia del cancro ed ha già portato a termine due mezze maratone nel giro di pochi mesi.

 

A Ponte San Giovanni, Leonardo ha corso in 2.07.16, ben al disotto del tempo che ha realizzato nella mezza di Foligno lo scorso settembre, lanciando anche stavolta un messaggio forte di speranza e positività a tutte le persone che si trovano a combattere con un male e non solo.

 

Il lungo serpentone colorato ha preso il via accompagnato dal suono delle campane del campanile della chiesa parrocchiale dopo aver ricevuto la benedizione da don Gianluca, parroco di Ponte San Giovanni.

 

Il film della gara, che grazie al supporto tecnico del gruppo CB Brecchino è stata vissuta attimo per attimo in diretta sulla linea d’arrivo, ha visto fin dalle prime battute la netta supremazia del keniota Joash Koech, partito fortissimo e calato solo nei chilometri finali, ma comunque vincitore indiscusso e solitario con il tempo di 1.06.05, una ventina di secondi meglio di quello fatto segnare dallo stesso atleta nel 2015 quando arrivò secondo, accolto dagli applausi del pubblico presente e dai personaggi in costume etrusco dei Velimni.

 

Alle sue spalle, staccato di oltre due minuti il marocchino Roqti seguito dal connazionale Benhamdane. Primo italiano al traguardo il laziale Roberto Di Gregorio, quinto, mentre sesto il primo umbro, Matteo Merluzzo, che si è aggiudicato il 6° Trofeo Confcommercio.

 

Nella gara femminile, dopo moltissimi anni il Campanile torna a parlare italiano con la splendida vittoria di Paola Garinei, Atletica Avis Perugia, campionessa europea master di mezza maratona nel 2015: l’ultimo successo italiano fu di Florinda Andreucci, poi un susseguirsi di vittorie straniere fino al successo odierno della Garinei, una delle migliori esponenti della corsa su strada, in 1.23.40. Al secondo posto è finita la perugina Laura Mosconi e a completare il podio femminile ancora un umbra, Federica Poesini: alla Garinei è andato il Trofeo Confcommercio al femminile quale prima atleta umbra al traguardo.

 

Anche Luca Panichi con la sua sedia a rotelle ha portato brillantemente a termine la mezza del Campanile.

 

A livello societario successo per il CDP Perugia che ha preceduto la Podistica Avis Deruta e l’Assisi Runners.

 

Un ricco ristoro e il tradizionale pasta party finale hanno ritemprato le energie degli atleti che hanno onorato fino in fondo questa manifestazione promossa dalla Podistica Volumnia Sericap.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti