You are now being logged in using your Facebook credentials

Podisti.Net Trentino Alto Adige

Khalid Jbari e Petra Pircher vincono il circuito Top7

20 Novembre, 2017 Comunicato Stampa
Con l’Agefactor-Run è terminata la 12esima edizione dei Top7. Il vincitore complessivo dei Top7 del 2017, nella categoria maschile, è il 28enne Khalid Jbari dell’Athletic Club 96 Alperia. Costui ha partecipato a sei tappe e ha preso 2.240 punti. Di queste sei…

Vezzano (TN) - 6° Sentiero 618

19 Novembre, 2017 Ufficio Stampa Evento
Rivali per tutta la stagione e compagni nell’ultima gara di corsa in montagna in versione staffetta. Francesco Baldessari e Daniele Pigoni hanno conquistato la vittoria nella sesta edizione del Sentiero 618, la competizione a coppie che da sei anni è inserita…
riva del garda2017

Riva del Garda (TN) – 16^ Move It Garda 21K Arcese

13 Novembre, 2017 Ufficio Stampa Evento
SERVIZIO FOTOGRAFICO - CLASSIFICA GENERALE Passione, organizzazione e tanto divertimento quest’oggi a Riva del Garda (TN), la “mezza” di Sandro Poli non si perde per nulla al mondo, nemmeno se si viene dalla Russia come nel caso di circa 500 concorrenti. Alla…

Sarnonico (TN) – 7^ Ciaminada Nonesa

15 Ottobre, 2017 Ufficio Stampa Evento
La settima edizione della «Ciaminada Nonesa» premia un atleta ugandese, Ousman Jaiteh, e una roveretana, Veronica Chiusole. La mezza maratona organizzata dallo Sci Club Fondisti Alta Val di Non, in collaborazione con la Pro Loco di Sarnonico, diventata ormai…
Trento 2017 partenza

Trento Half – Mille con record

03 Ottobre, 2017 Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net
Il lungo week end del Trento Running Festival si è concluso con la Trento Half Marathon, gara giunta alla sua settima edizione. Buoni i riscontri dal punto di vista tecnico, con il vincitore Justus Kangogo che ha fissato il nuovo record della manifestazione…

Trento, una mezza che vale l'argento

03 Ottobre, 2017 Fabrizio Sandrelli
Orfani, da due anni, della loro “mezza” cittadina, molti podisti mantovani, tra cui il sottoscritto, sono costretti a emigrare in altre sedi più o meno vicine al capoluogo virgiliano per cimentarsi sulla distanza dei 21,097 km. Quest’anno ho scelto così di…

Muratori Massimo Luserna Dolomiti Winter Trail 2017

 

Sono stati 259 i classificati nelle varie categorie alla seconda edizione del Dolomiti Winter Trail, gara di trail running su neve che si è svolta domenica 5 marzo con partenza dal centro fondo Millegrobbe, nei pressi del paese di Luserna.

 

Quattro le tipologie di gara: 10 e 20 km, che si potevano correre in coppia o individualmente, con rispettivamente 85 single e 8 coppie nella 10 km e 128 single più 15 coppie nella 20 km.

 

Il Team Nortec l’ha fatta da padrone piazzando ai primi tre posti della lunga Pivk Tadei, Marco De Gasperi e Denis Brunod e, in campo femminile, Elisa Desco al primo posto.

 

Le condizioni atmosferiche non certamente ottimali hanno costretto gli organizzatori della Adventure Outdoor Italia ad alcune varianti di percorso, la più significativa per la gara lunga, prevista su un anello da 20 km con passaggi a quota 1800 mt e che invece è stata trasformata in un doppio giro sul percorso della 10 km, più circa 1 km di avvicinamento al traguardo, con percorrenza totale di 25,5 km essendo anche l’anello da 10 aumentato di 2 km per le modifiche rese necessarie dal maltempo. La quota massima raggiunta è stata pertanto intorno ai 1600 mt.

 

Il percorso sicuramente piacevole al primo giro è però risultato un po’ noioso alla seconda tornata, complici anche i lunghi tratti pianeggianti. La neve abbastanza compatta alle quote superiori era invece assai cedevole nella parte bassa della gara, rendendo assai faticosa la corsa e obbligando i concorrenti a veri e propri guadi con l’acqua al ginocchio, cosa che non particolarmente piacevole con temperature di pochi gradi; ma tant’è, se vai a correre sulla neve sai cosa ti aspetta.

 

Tracciatura del percorso direi coscienziosa, e assistenza di buon livello con volontari, anche muniti di motoslitta, nei punti strategici; pacco gara non certo ricchissimo, e pasta party di nome e di fatto, essendo costituito da un piatto di pastasciutta o in brodo, e un solitario panino orfano di qualsivoglia companatico (con Marina abbiamo integrato a Folgaria sulla via del ritorno con una sontuosa fetta di strudel con panna). Buone le docce con acqua che, se non proprio calda, non ti faceva ululare per i brividi.  

 

Alla prova dei fatti ho potuto constatare quanto sia faticoso correre sui sentieri innevati anche senza salite particolarmente impegnative, senza arrivare allo sfinimento grazie a un percorso non troppo lungo; e a capire che tipo di preparazione debbano avere i corridori delle ultra trail invernali sui ghiacci.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione