You are now being logged in using your Facebook credentials

Podisti.Net Lombardia

Canegrate Cross 2017

Canegrate (MI) – 1^ Roccolo Cross Country

19 Dicembre, 2017 Loris D’Amico - PAR Atletica Canegrate
SERVIZIO FOTOGRAFICO Canegrate ha sempre avuto una particolare propensione per l’Atletica, ovvio perchè vivendo in mezzo a due leggende del cross mondiale come il Campaccio e la 5 Mulini non si può non far innamorare di questo sport.Tanti campioni sono…

La UISP inizia con il botto alla Campestre di Natale

17 Dicembre, 2017 Gianni Tempesta
Inizia col botto la stagione 2018 della UISP di Pavia. Domenica 17 dicembre, a Prado di Cura Carpignano, infatti, oltre 160 atleti hanno gareggiato nella Campestre di Natale, 1^ tappa del Criterium provinciale. Quattro sono state le batterie di questa…
Villasanta Allenamento di Natale 2017 foto Roberto Mandelli

1200 a Villasanta per l’allenamento di Natale

17 Dicembre, 2017 Comitato Organizzatore
SERVIZIO FOTOGRAFICO 1200 persone, un milione di auguri, sorrisi, abbracci, lo spirito Run Happy come nello stile dell’11° Allenamento di Natale del 16 dicembre, patrocinato dal Comune di Villasanta (presente anche il Sindaco Luca Ornago) e realizzato in…
San Giorgio Su Legnano presentazione Campacci Cross Country 2018 foto Roberto Mandelli

Il 6 gennaio il Campaccio Cross Country 2018

12 Dicembre, 2017 Comitato organizzatore
SERVIZIO FOTOGRAFICO Il Campaccio, il mitico cross da sempre organizzato dalla Unione Sportiva Sangiorgese, il prossimo sabato 6 Gennaio 2018 affronterà la 61esima edizione. Sarà una splendida giornata di corsa e di sport per tutte le età, dai…
Nikolli Gelsomino foto Roberto Mandelli

Nikolli e Gelsomino super al 44° In Gir Ala Cava 11^ e ultima prova del Corrimilano

11 Dicembre, 2017 Comunicato Stampa Corrimilano
SERVIZIO FOTOGRAFICO Pronostici rispettati al 44° In Gir Ala Cava, corso domenica 10 dicembre a Peschiera Borromeo (Mi). L’11^ e ultima tappa del circuito Corrimilano 2017 ha visto i successi dell’albanese David Nikolli (Cento Torri Pavia) e di Claudia…
Zeloforamagno Gir Ala Cava 2017 vincitori foto Roberto Mandelli

Zeloforamagno di Peschiera Borromeo (MI) - 44^ In Gir a La Cava – Ultima tappa Corrimilano 2017

10 Dicembre, 2017 Rodolfo Lollini - Maurizio Lorenzini - Redazione Podisti.Net
SERVIZIO FOTOGRAFICO Freddo, ma non freddissimo stamattina a Zelo, dove già dalle 8.30 si sono messi in movimento circa 700 runner, impegnati sui percorsi per ragazzi e non competitivi previsti sulle distanze di 1, 4, 12 e 20 chilometri. Poi alle 10.20 è…

Se facessero una classificazione delle tapasciate non vi è dubbio che la Strapagnano (manifestazione del 27 Agosto) sarebbe da 5 stelle, o nei dintorni. Non lo dice il sottoscritto, bensì le statistiche: quest’ultima edizione , se ho capito bene, ha registrato 4400 iscritti, ripartiti più o meno equamente sulle distanze di 8-12-16-22-26 chilometri. Ripartizione complicata da quantificare tra camminatori e podisti. Numeri di partecipazione che la pongono ai vertici della categoria.

Quali le ragioni del successo? Direi la logistica, un centro sportivo sufficientemente grande e ben attrezzato (presenti anche le docce); buona disponibilità di parcheggi, nonostante il territorio non si presti benissimo; tanti (ricchi) ristori lungo percorso, in media ogni 2-3 chilometri; un pacco gara adeguato e addirittura a scelta (maglietta o pacco alimentare), non si corre ( non si dovrebbe correre) per quello ma se il controvalore non pare congruo….si storce il naso. E all’arrivo gran ristoro finale, con la classica e ormai immancabile anguria, ma non solo.

Il percorso: quanto di più vario possa esserci (asfalto, sentieri boschivi, mulattiere), con tanto di accurate descrizioni (altimetria inclusa) ai partecipanti alla partenza.

Quindi ….complimenti a tutto lo staff dell’AC Pagnano, società che organizza la manifestazione.

Cosa altro chiedere? Difficile trovare aree di miglioramento. Mi sforzo e chiedo agli organizzatori una riflessione: i numeri sono davvero elevati, probabilmente destinati a crescere ulteriormente, il traffico ad inizio e fine percorso è davvero elevato….insomma, se fanno le partenze scaglionate ( le cosiddette wave) a New York, perché non pensare a qualcosa del genere a …Pagnano di Merate?

Dopo questa proposta semiseria chiudo salutando nuovamente il più famoso tapascione lombardo, Ettore Comparelli, già incrociato lungo il percorso dopo il primo ristoro, quello con la polenta. Sarà per questo che la sua andatura mi è parsa particolarmente lenta?

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti