You are now being logged in using your Facebook credentials

Si è disputata domenica 12 novembre a Policiano la 21^ edizione del Trail Lignano Memorial Annetti, alla quale hanno partecipato complessivamente circa 500 atleti provenienti dalla Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Veneto e Umbria.

 

La vittoria della km 22, dopo una gara condotta quasi sempre in testa, è stata appannaggio di Alessandro Tartaglini, portacolori della Polisportiva Policiano, davanti a Edimaro Donnini della Polisportiva Chianciano e Mauro Cardinali del Marathon Club Città di Castello, mentre in campo femminile vittoria di Monik Tomaszun dell’Atletica Sinalunga davanti a Maria Chiara Parigi della Trail Running Project e Lucia Boncompagni della Polisportiva Policiano.

 

Nella gara dei km 12, invece, incertezza fino a metà gara, poi Francesco Vannuccini della Podistica Il Campino ha vinto su Zakaria Taoss del G.S. Il Fiorino e Filippo Occhiolini della Filirun 8 in campo maschile; in quello femminile vittoria di Lucia Tiberi del G.S. Il Fiorino su Nicoletta Sanarelli della Podistica il Campino e Francesca Lentini del G.S. Il Fiorino.

 

Cronaca:

 

In una mattinata umida ed in molti momenti nebbiosa, alle ore 9,05 è stato dato il via, dalla sede della Polisportiva Policiano, alla 21^ edizione del Trail di Lignano che anche quest’anno ha visto ai nastri di partenza bene 350 atleti per la km 12 e per la km 22.

 

Il percorso, con una minuziosa segnaletica, quest’anno non ha creato problemi a nessuno, anzi è stato apprezzato da tutti i partecipanti per le sue caratteristiche tecniche e spettacolari.

 

Infatti, superata la barriera della nebbia sopra il Castello di Policiano, gli atleti hanno potuto assaporare una giornata splendida di bellissimo sole che li ha accompagnati fino alla croce di Lignano (quota 836).

 

La testa della corsa con Vannuccini, Taos, Occhiolini, subito dietro Verini e poi Tartaglini e Donnini, che però dovevano fare quasi il doppio dei km.

 

Alla deviazione transitava prima Vannuccini, che nella discesa che porta a Policiano staccava tutti guadagnando metri sufficienti a vincere la gara su Taoss, Occhiolini, Verini e Mbarek.

 

In campo femminile molto equilibrio, fra le più attive Tiberi che riusciva a vincere la 12 km su Sanarelli e Lentini.

 

Per coloro che dovevano effettuare la km 22, l’impegno più importante era sicuramente la salita che porta alla Croce di Lignano in cui Tartaglini, pressato da Donnini, cercava di non demordere e, infatti, transitava primo a Lignano, poi Donnini, Cardinali, Annetti, gli specialisti Brattoli, Crivelli, Sadotti, Rosai ed il giovane Banelli.

 

La lunga e tecnica discesa che porta a Policiano stravolgeva alcune posizioni dietro, ma Tartaglini - nonostante la fatica - riusciva a contenere gli attacchi degli avversari, la volontà di vincere era tanta addirittura da aumentare, nel finale, il suo vantaggio andando a tagliare il traguardo  davanti a Edimaro Donnini e Mauro Cardinali.

 

Nel femminile ci aspettavamo la vittoria di Maria Chiara Parigi e Francesca Barneschi, invece la senese Tomaszun Monika sorprendeva tutti e, con una corsa costante ed accorta, riusciva a vincere su Parigi e Boncompagni.

 

Nel pomeriggio grandi competizioni del settore giovanile con oltre 150 Atleti che davano vita ad una serie di gare particolarmente numerose e tecnicamente buone.

 

Al termine del pomeriggio premiazioni per tutti con coppe magliette e medaglie e la consegna da parte della Polisportiva Policiano di una composizione floreale ai genitori di Gabriele Annetti, a ricordo.

 

Nella classifica per società, autoesclusasi la Polisportiva di Policiano, la vittoria andava quindi all’Atletica Futura di Figline Valdarno, sulla Podistica il Campino di Castiglion Fiorentino e sulla Pol. Avis Sansepolcro; mentre, per le scuole, il trofeo è andato all’Istituto comprensivo di Badia al Pino.

 

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti