You are now being logged in using your Facebook credentials

Una calda mattinata autunnale ha fatto da piacevole cornice alla mezza maratona di Ancona, gara nazionale di 21,097 chilometri, valida anche come Campionato Regionale Individuale Juniores-Promesse-Senior FIDAL, che ha animato il centro del capoluogo marchigiano e le vie panoramiche della Riviera del Conero.

Ottimamente organizzata dalla S.E.F. Stamura, la gara ha visto trionfare con tanto di record il marocchino, residente a Cartoceto, Youness Zitouni in 1h10'04". Secondo, staccato di oltre 4 minuti, ma autore di una gara impeccabile al limite delle sue possibilità, il piccolo ed indomabile "Rosso volante" dell'Atletica Potenza Picena, Luigi Gramaccini, che si è meritatamente laureato Campione Regionale di mezza maratona in 1h14'17". Il terzo gradino del podio è stato conquistato invece dal barman recanatese Federico Cariddi (1h16'09").   

 

Vittoria marchigiana in campo femminile con l'indomabile sambenedettese Marcella Mancini, che, in ottimo stato di forma, ha anticipato in 1h24'37", la falconarese rappresentante dell'Atletica Potenza Picena, Cristina Marzioni (1h26'22") e la formidabile triatleta maceratese Denise Tappatà (1h29'01").

 

Più di 2.000 atleti, con 400 iscritti alla mezza maratona competitiva, hanno preso parte alla manifestazione con partenza davanti allo stadio Dorico ed arrivo al Passetto con un format che prevedeva tre diverse tipologie di corsa, oltre alla gara nazionale FIDAL, disputata su un durissimo percorso ricco di saliscendi, con panorami mozzafiato dalla strada Panoramica fino alla splendida Portonovo e ritorno, la non competitiva e la Nordic Walking di 10 chilometri, la Stracittadina di 4 chilometri, in ricordo del Palio di Ancona, che ha percorso le centralissime Viale della Vittoria, Corso Garibaldi e Corso Stamira.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti