You are now being logged in using your Facebook credentials

Dopo gli exploit estivi, gli sparvieri ghibellini continuano a planare anche nei cieli autunnali grigi e un po' meno afosi. A far la parte da protagonista le ghibelline del gentil sesso, con tre risultati da incorniciare negli ultimi sette giorni. Elisa Canocchi ha vinto ieri la “long way” dell'ecotrail Le vie di San Francesco, una delle poche ultra su lunghissime distanze che si corrono nel centro Italia (partenza ed arrivo ad Attigliano); mentre la settimana scorsa Tatiana Maccherini è arrivata sesta donna (quarta italiana) al prestigioso UTLO, Ultra Trail del Lago d'Orta, e Barbara Brunelli quarta nella classifica femminile assoluta al Miniera in Trail all'isola d'Elba.

 

La castiglionese Canocchi, che dopo un bel crescendo di piazzamenti centra il primo alloro assoluto, è stata accompagnata dall'encomiabile Marco Frontini nell'avventura della sua prima 100 km, affrontata con coraggio e merito in un paesaggio variegato dei territori dell'alto viterbese.

 

Qualche giorno prima Tatiana Maccherini, nella prova massacrante della 120 km, ha colto un gran risultato sul lago d'Orta, in uno degli ultratrail autunnali più importanti d'Italia, culminando una stagione più che positiva che l'ha vista protagonista su tanti terreni.

 

Nelle stesse ore, non sulle rive di un lago ma nei paesaggi unici e caratteristici dell'isola dell'Elba la fiorentina Barbara Brunelli, benché non sia ancora molto avvezza al mondo ultra, ha conquistato un ottimo quarto posto nella gara da 47 km in una classifica dominata dalla campionessa Maria Chiara Parigi.

 

E mentre la “squadra corse” Ronda prepara gli ultimi appuntamenti stagionali, tutto l'universo Ronda sta serrando le fila per l'evento del 28 gennaio 2018 che, come già ampiamente illustrato, prevede per la sua ottava edizione la grande novità di una nuova distanza, la 70 km della Ronda Ghibellina Plus su di un percorso che prevede due “anelli” inediti, fra cui il passaggio sul leggendario Poggio Cavadenti e il transito nei pressi del monte Sant'Egidio. La Plus sta già riscuotendo iscrizioni nobili (fra cui Macchi, Di Giacomo, Salvetti, e, fra le donne, Marina Plavan e Stephanie Case), anche se restano invariate caratteristiche delle altre tre distanze storiche (Ghibellina, Valligiana ed Assassina). Iscrizioni online già aperte tramite MySdam nell'apposita piattaforma Endu.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti