You are now being logged in using your Facebook credentials

Complessivamente circa 350 atleti fra competitivi, non competitivi e categorie giovanili, hanno partecipato alla 1^ edizione del Trofeo Centro COOP-FI di Arezzo.

 

E' stato uno spettacolo di Colori e di partecipazione in cui il livello tecnico è stato buono con i protagonisti che si sono dati battaglia in un percorso molto vario, ma altrettanto spettacolare.

 

Infatti, il giudizio da parte di tutti è stato molto positivo proprio per le caratteristiche del percorso, l'attraversamento del Parco Ducci, ma soprattutto l'impatto con il parco del Pionta, che, rimesso a nuovo, ha dato ai concorrenti voglia di correre in modo spensierato.

 

La nuovissima Pista Ciclabile del Pionta e dell'ospedale S. Donato hanno dato la sensazione di correre in sicurezza, anche se presidiati minuziosamente dai volontari della Croce Bianca di Rigutino, dell'associazione AVO di Arezzo della Polizia Municipale ed ovviamente dai numerosi Volontari della Polisportiva Policiano.

 

Cronaca:

 

Partenza abbastanza cauta dal centro commerciale per poi raggiungere dopo alcune divagazioni via Marco Perennio, dove gli atleti maggiormente accreditati hanno potuto esprimere le proprie potenzialità sul ritmo.

 

Il gruppo di testa composto da Rossi, Annetti, Vannuccini, Fatichenti, Lanzi, Refi, Tavanti, Nucciarelli facevano un buon passo, mentre più staccati rimanevano Mori, Bettarelli, Ragazzini.

 

Le divagazioni del parco Ducci, con cambio di ritmo, cominciavano a provocare le prime fratture che venivano consolidate all'interno del Parco del Pionta.

 

Dopo il ristoro, in cima al Parco del Pionta, sembra che il gruppo di testa si possa ricompattare, ma un attacco deciso di Rossi provoca ulteriori fratture e nella zona della Meridiana, a circa 3 km dalla conclusione, le posizioni sono ben delineate, con Lorenzo Rossi al comando, seguono - a qualche decina di metri - Francesco Vannuccini e Simone Lanzi.

 

Nel settore femminile, grande gara di Francesca Barneschi che ha condotto in testa fin da subito attestandosi con un gruppo di uomini intorno alla 40^ posizione assoluta, mentre – alle sue spalle - bene Nicoletta Sanarelli e Camilla Fontani, quest'ultima rientrata alle gare dopo qualche mese.

 

Nel finale di gara un piccolo accenno di pioggia poi svanito, permetteva di assistere all'arrivo solitario di Lorenzo Rossi della Polisportiva Policiano con un vantaggio di 13" su Francesco Vannuccini ed oltre 1' sul compagno di squadra, Simone Lanzi, mentre 4° e 5° Annetti e Fatichenti insieme.

 

Anche in campo femminile arrivo solitario di Francesca Barneschi su Nicoletta Sanarelli e Camilla Fontani.

 

Sorpresa nella gara veterani con la vittoria di Rodolfo Caporali su Ettore Fontani (non in condizioni perfette) e terzo posto Aldo Soldini in netta ripresa.

 

Nella categoria Argento ancora una vittoria di Gianmarco Scaglia su Luigi Tonelli e Lucio Floridi, mentre nella categoria oro, una conferma con la vittoria di Silvano Sguerri che stacca di appena 30" il laziale Vincenzo Schiavotello, mentre 3° è Giorgio Fosi di Siena.

 

Tra le veterane vittoria della senese Patrizia Liverani sulla perugina Patrizia Lacrimini e sull'aretina Carmela Mascolo.

 

Nella classifica di società, vittoria della U.P. Policiano sulla Podistica il Campino e sulla Atletica Sestini.

 

Le premiazioni sono state effettuate alla presenza del nuovo assessore allo sport del Comune di Arezzo Tiziana Nisini, il presidente del Centro Commerciale Massimo Boncompagni, il presidente della sezione Soci Coop Daniela Ceccarelli ed i rappresentanti di Decathlon.

 

Prossimo appuntamento del Grand Prix, domenica 8 Ottobre a Sinalunga per la 42^ Passegiata alla Fiera, con partenza alle ore 9,30, mentre nel pomeriggio a Badia a Ruoti Scarpinata di km 5 con partenza alle ore 16.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti