You are now being logged in using your Facebook credentials

Ultimi scampoli del podismo serale estivo, ormai minacciato dai temporali e dal buio che arriva sempre prima. Teida Seghedoni ha consacrato con la sua presenza una piccola sagra parrocchiale di questa chiesetta isolata sul torrente Samoggia: quasi 7,5 km, per metà sterrati, tra campi e fiumiciattoli, col cielo viola per le bufere dei dintorni (che hanno risparmiato questa corsa), e solcato dagli aerei che atterravano nel vicino aeroporto di Bologna: cogliendo scorci inediti e personaggi tipici, alcuni partiti prudenzialmente con l’ombrello che però non è servito, pochissimi altri a dare una parvenza di agonismo alla non competitiva, più che altro per affrettare l’arrivo prima del (mancato) diluvio.

Vai al servizio fotografico di Teida Seghedoni

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti