You are now being logged in using your Facebook credentials

Come ormai consuetudine, durante il secondo week end di luglio a San Severino Lucano fervono i preparativi per un’attesissima manifestazione , l’undicesima edizione, che crea turismo sportivo promuovendo le bellezze naturali del Pollino.

 

Domenica mattina, infatti, dalla centralissima Piazza Marconi prenderà il via l’undicesima edizione del “Trofeo dei Briganti del Pollino”, promosso dalla “Atletica CorrerePollino” di Chiaromonte in tandem con il Comitato Regionale Fidal Basilicata e con il patrocinio del Parco nazionale del Pollino, dell’Avis Provinciale e Comunale, dell’amministrazione Comunale e dal Soccorso Apino Lucano.

 

Inserita nel circuito “Campionato Interregionale di Corsa Montagna Fidal sud Puglia-Basilicata-Calabria”, 3^ tappa, la gara di trail running, è valevole anche come seconda prova del Campionato Regionale di società di corsa in montagna per le categorie “Senior/Master maschile e femminile.

 

“Si tratta di una gara che è cresciuta anno dopo anno- spiega il presidente della “CorrerePollino, Antonio Figundio - diventando un punto di riferimento per gli amanti della corsa in montagna, difatti, si attesta tra le più partecipate della Basilicata e non a caso quest’anno attendiamo dai 250 ai 300 runners appartenenti a più di 90 società diverse, provenienti per la maggiore da Puglia, Calabria e Campania e dal centro/nord. Il mio intento- conclude Figundio- consiste nell’avvicinare tanti atleti a correre in ‘natura’ facendo capire che il trail/corsa in montagna, non è sinonimo di pericolo”.

 

Decisa a ben figurare, la “CorrerePollino” schiererà una nutrito gruppetto di podisti che si contenderanno la vittoria con i fortissimi: Luigi Zullo (sempre vincente nelle gare del CorriPuglia 2016), Marco Barbuscio (vincitore delle passate edizioni) e Luca Scarcia.

 

Per la società organizzatrice, guidati da Antonio Figundio, gareggeranno, Simonetti Marco, Cicchelli Nicola e Vincenzo,Traficante Michele, Botta Michele, Del Gaudio Egidio, Lufrano Francesco, D’Imperio Giacomo, Serra Luigi, Mitidieri Giuseppe, Viceconte Leonardo, Monteleone Francesco, Tuzio Mario, Vitale Prospero, Guerriero Salvatore e il giovale Vignola Ignazio. A difendere la categoria femminile ci saranno, invece, Mongelli Lidia (sempre vincente nelle ultime gare disputate), Propato Rosangela, Antonella Viola, Giovanna Caputo (forte in salita) e Angela e Cecilia Bizzarra.

 

La partenza è prevista per le ore 9.45. Il percorso di gara si snoderà lungo un tragitto di 12,7 chilometri di strada asfaltata, sterrato e sentieri, gli stessi che un tempo venivano battuti dai feroci Briganti del Pollino. Si passerà da una quota d’altitudine minima di circa 883 metri ad una massima di 1202 per un dislivello totale di 319 metri sul livello del mare.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti