You are now being logged in using your Facebook credentials

Domenica 19 giugno presso i laghetti di Timau si è corsa la classica skyrace della Carnia. La gara, che assegnava i titoli Italiani individuali di skyrace FISKY, misurava 24 chilometri e 250 metri con un dislivello totale di 4008 metri. Nelle donne la sky è stata dominata dall’aquila Valetudo Racer Rampazzo Silvia, finita all’arrivo con il tempo di 3h13’35”. Seconda Garibaldi Lavina 3h27’53”, società Timaucleulis, e terza Spangaro Martina 3h29’10”, team Lateis.
Nella sky dei camosci, primo Francescatto Nicolò in 2h42’44”, team Aldo Moro Paluzza, secondo Giovanelli Nicola, team la Sportiva, 2h44’02” e bronzo per Moia Tiziano 2h44’02”, team Gemona atletica.
Nella gara più breve di 19 km, Flavio Mlinz e Lucia Boschetti hanno dominato, rispettivamente, con il tempo di 2:44’10’’ e di 3:06’00’’.
Per classifiche: http://www.aldomoropaluzza.it/news.php?id=1699

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti