You are now being logged in using your Facebook credentials

vivicittà carceriLa Casa Circondariale di Brissogne ha ospitato nella mattinata di mercoledì 18 maggio la quinta edizione di “Vivicittà nelle carceri”. La gara si è sviluppata su percorso di circa due chilometri e mezzo disegnato all’interno del carcere.

La manifestazione podistica è stata organizzata, come ogni anno, dal Comitato regionale dell’UISP e dalla Casa Circondariale nell’ambito del “Progetto Carcere 2016” e ha registrato la partecipazione, oltre ad una quindicina di detenuti, di due ragazzi africani richiedenti  asilo (ospitati della Cooperativa La Sorgente), di una trentina di studenti dell’ITPR di Aosta e di cinque atleti dell’Atletica Cogne Aosta.

Il vincitore assoluto è stato lo studente Kristian Cabras che ha preceduto i due compagni di istituto, Alberto Rabellino e Mathieu Turcotti. Prima studentessa Flora Fedele davanti a Emilie Jeantet e Marta Pession. Primo dei richiedenti asilo è risultato Sulayman Saho davanti a Jatteh Kebba.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti