You are now being logged in using your Facebook credentials

Aosta vivicitta 2016

 

Più di seicento podisti (un centinaio di agonisti e cinquecento iscritti alla passeggiata ludico motoria) e oltre cinquanta cani hanno preso parte domenica mattina 3 aprile, nonostante la giornata nuvolosa, alla trentatreesima edizione di “Vivicittà”, la tradizionale manifestazione podistica internazionale per tutti, in contemporanea, su percorsi compensati.

 

La corsa (12 chilometri), nata nel 1983 e caratterizzata da un forte impegno sociale, civile e ambientale, ha avuto luogo contemporaneamente in 42 città italiane e 18 nel mondo ed è stata vinta da Massimo Marcoz in campo maschile (37’44”) e da Chantal Vallet tra le donne (49’02”). Tra i maschi sul secondo gradino del podio è salito Marco Vitalini davanti a Omar Bouamer, mentre in campo femminile Paolina Pallares ha preceduto al secondo posto Sara Trevisan.

 

La passeggiata ludico motoria (circa 3 chilometri) ha fatto tappa alla Cittadella dei Giovani dove i partecipanti, accolti dalla musica dei Tamtando, hanno potuto ristorarsi e dove i cani hanno affrontato un percorso di agilità.

 

Alla manifestazione hanno preso parte, sia a livello organizzativo che in veste di podisti, numerosi richidenti asilo, utenti e operatori delle cooperative sociali e una quarantina di utenti della casa di riposo “Père Laurent”.

 

Una parte dell’ìincasso verrà devoluto ai bambini siriani mentre l’offerta libera per l’iscrizione dei cani andrà al canile regionale.

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti