You are now being logged in using your Facebook credentials
Atmosfera piacevolissima, sorrisi, adrenalina e grinta frammista a voglia di dare il massimo hanno caratterizzato le performances dei Ragazzi che hanno aperto il quinto memorial "Alessandro Bruscino" in svolgimento nel pomeriggio di ieri nel comune di Baranello. Buona la risposta delle società molisane ad una manifestazione che merita davvero per il garbo e l'ospitalità di organizzatori, volontari, autorità e militi chiamati a garantire l'incolumità dei partecipanti. In gara nel tracciato di 1,5km riservato alla categoria Ragazzi ben 28 atleti, che si sono sfidati a denti stretti lungo le strade del caratteristico borgo molisano. A tagliare per primo il traguardo:Lorenzo Mitri, seguito da Gianluca Del Riccio e Samuele Niro. Le più in gamba per questa categoria sono state Chiara Mitri, Chiara Di Niro e Gaia Niro. Ultimate le gare giovanili si è entrati nel cuore della manifestazione che ha visto confrontarsi col circuito di 7,5km totali atleti tesserati con la Polisportiva Molise, il Gruppo Sportivo Virtus Campobasso e l'Atletica Molise Amatori. Per lo start in piazza Santa Maria anche il presidente dl CSI, Igino Tommaso, che ad ogni passaggio ha incitato e sostenuto i podisti in gara. Ad aggiudicarsi questa edizione confermando talento e grandi doti è stato Pardo La Serra, seguito da Marco Pinto e Gennaro Bianco. Quarto posto assoluto per Sebastian Bruscino, che mettendo da parte ansia ed emotività, con metodica alternanza delle scarpette al suolo e dosando in maniera impeccabile le sue energie ha dato lustro ad una gara "speciale" per lui. Con questo lusinghiero piazzamento Sebastian ha brillato ed ha reso oltremodo orgogliosi di lui non solo sua madre, Adele Discenza, ma la stella che illumina e guida il suo cammino in ogni istante: il caro Alessandro Bruscino -suo padre- cui il memorial è dedicato. Ad imporsi tra le donne Ilaria Novelli, che non si è fatta intimorire da un'altimetria a tratti infida e da vera atleta con concentrazione e compostezza ha conquistato il gradino più alto del podio. Alle sue spalle Alessandra Izzo, Gruppo Sportivo Virtus Campobasso. Sul palco a conferire i meritatissimi riconoscimenti il sindaco della cittadina molisana, Marco Maio, che si è congratulato con ciascun runner per la resa in gara. 

facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti