You are now being logged in using your Facebook credentials
E’ stato l’ennesimo fine settimana positivo per la Nuova Atletica Isernia, soprattutto in campo giovanile”. Inizia a raccontare così i risultati maturati nel weekend, Agostino Caputo, presidente della NAI. “Il nostra portacolori, Giovanni Grano, è giunto terzo assoluto alla mezza maratona di Reggio Calabria, facendo registrare un tempo di tutto rispetto (01:07:41, ndr) nonostante l’obiettivo fosse una sgambata”. L’allievo di Di Pardo, già proiettato alla prossima maratona primaverile, da qui a fine anno, non si concederà periodi di riposo e seppur prevede di allentare un po’ il ritmo sarà comunque protagonista di altre gare su strada lungo lo stivale.

Accanto al risultato di Giovanni, per noi sempre più una certezza, la soddisfazione più grande è arrivata dalla vittoria di Margherita Mancini, nella categoria ragazze, al 1° Cross Country della Piana dei Mulini. Quando arriva un risultato così importante per il settore giovanile non possiamo che esserne felici, perché ciò conferma che gli investimenti effettuati e la strada intrapresa vanno nella direzione giusta” – continua il numero uno pentro.

Lo splendido scenario della Piana dei Mulini di Colle d’Anchise ha fatto da giusta cornice all’evento organizzato dalla Polisportiva Molise e al successo di Margherita Mancini, uno degli elementi più talentuosi del settore giovanile della NAI.

Margherita ha condotto una gara, sulla distanza di 1,5km, sempre in testa dall’inizio alla fine – dice Giuseppe Antonelli, istruttore del settore promozionale pentro – è stata davvero molto brava e determinata”.

Per i prossimi appuntamenti, sabato 1° novembre a Roma saranno tre i portacolori NAI impegnati nella 7^ edizione de La Corsa dei Santi, la gara di 10km, attenta alla competizione e alla beneficienza, trasmessa in diretta su Canale 5. Cinquemila i partenti, mille in più della passata edizione, tra questi Nicola Giovanni Di Vico, i due neotesserati Claudio Cordisco e Olindo Fiorante, quest’ultimo al debutto assoluto in una gara.

A loro l’in bocca al lupo della società e, in particolare, del responsabile del settore master, Giuseppe Fraraccio, che seguirà gli atleti nella trasferta romana da spettatore-supervisore.

 

 
facebook2 youtube2  googleplus33 instagram rss 

Classifiche recenti

There are not feed items to display.
  • Check if RSS URL is online
  • Check if RSS contains items

Login Redazione

 

Foto Recenti